Bologna: anche il candidato PD Stefano Bonaccini indagato dopo Matteo Richetti

redazione 10 settembre 2014

 Bologna: anche il candidato PD Stefano Bonaccini indagato dopo Matteo Richetti

Come per Matteo Richetti, che si è ritirato dalla corsa per il dopo-Errani, anche Stefano Bonaccini, candidato alle primarie del centro sinistra in Emilia-Romagna e segretario regionale autosospeso del Pd, risulta iscritto nel registro degli indagati della Procura di Bologna in merito all’inchiesta “spese pazze” dei consiglieri regionali. Lo ha precisato il suo legale, Vittorio Manes. Nell’ambito della stessa inchiesta e per lo stesso reato, sono inquisiti altri sette eletti democratici in Regione, ma il numero potrebbe aumentare.

© Social Channel

Tags: , , , ,