Bolletta Enel, ecco come cambia

redazione 2 dicembre 2015

contatori Bolletta Enel, ecco come cambia

Dal primo gennaio del 2016 scatta la rivoluzione della bolletta della luce. Con l’anno nuovo, infatti, partirà la riforma delle tariffe dell’Autorità per l’energia che, con ampia gradualità, interesserà i 30 milioni di utenti elettrici domestici italiani.

La tariffa di rete (cioè i costi pagati per la trasmissione, distribuzione e misura dell’energia elettrica) e la tariffa per gli oneri di sistema (cioè i costi per sostenere attività di interesse generale per il sistema elettrico), in totale oltre il 40% della nostra bolletta, saranno uguali per tutti e per ogni livello di consumo. Ogni utente quindi pagherà in modo equo per i servizi che utilizza e la gradualità permetterà di evitare eccessivi effetti su chi oggi con bassi consumi paga un po’ meno, come per esempio single o coppie benestanti. Per chi invece deve consumare di più, per esempio le famiglie numerose o chi abita in aree non metanizzate, ci sarà una sostanziale riduzione del sovra-costo fino a oggi sopportato. Per le famiglie in reale stato di bisogno, a basso reddito, l’Autorità per l’energia elettrica ha poi previsto un ammortizzatore che annullerà ogni possibile effetto negativo.

Tags: , , ,