Boateng ha lasciato l’Italia per il razzismo? La smentita di Melissa Satta

redazione 11 settembre 2013

kevin Boateng ha lasciato lItalia per il razzismo? La smentita di Melissa Satta

Ci mancava solo questa nuova voce polemica: si mormora che l’addio di Kevin Prince Boateng al Milan possa dipendere dal razzismo che caratterizza i tifosi italiani (riusciamo sempre a farci riconoscere!). A rivelare questa voce pesante fu il direttore finanziario dello Schalke 04, nuovo team tedesco che ha da poco acquistato il campione. Ma sara’ tutto vero?

A smentire repentinamente la notizia e’ stata Melissa Satta, fidanzata del grande Boateng, la quale cerca di rimediare attraverso un’intervista concessa a Radio Monte Carlo:

“Kevin ama l’Italia, adora Milano e non potrebbe mai dire una cosa del genere. Le parole che escono dalla bocca degli altri non sono mai vere. Un giorno magari ritorneremo in Italia. Il calcio e’ fatto così, e’ un lavoro”

Pare che Kevin porti sempre il Milan e la sua amata Milano nel cuore e, come spiega Meli, potrebbe anche tornare a vestire i colori rossoneri un giorno. Per ora pero’ la bella showgirl sarda si e’ trasformata in una pendolare perfetta, pronta a spostarsi continuamente tra Italia e Germania:

“Ho gia’ l’abbonamento dell’autobus che mi porta su e giu’ ogni settimana. La base della famiglia rimarra’ in Germania, infatti appena trovata una casa, portero’ su anche il nostro cagnolino”

Grande donna e grande compagna!

kevin2 Boateng ha lasciato lItalia per il razzismo? La smentita di Melissa Satta

Tags: , , ,