Bimbo vegano cacciato dall’asilo, il Tar lo riammette

redazione 31 luglio 2015

mensa scolastica 650x542 Bimbo vegano cacciato dallasilo, il Tar lo riammette

Espulso dall’asilo perchè figlio di genitori vegani. Il Tribunale amministrativo regionale dell’Alto Adige ha però accolto il ricorso della mamma del bambino. La preside dell’asilo aveva allontanato il bambino dopo che la madre, che si era vista negare pasti vegani per il suo bambino, si era rifiutata di produrre certificati medici e risultati di analisi cliniche che ne comprovassero il buono stato di salute. In sede di dibattimento la madre è riuscita a dimostrare gli effetti positivi della dieta vegana rispetto a quella onnivora e sottolineando che quello che era accaduto nella scuola del duo bambino era un chiaro esempio di discriminazione. “Non occorre nessuna certificazione per ottenere il pasto vegano a qualsiasi età”, questa è stata, alla fine, la sentenza storica.

Tags: