BERSANI verso l’urna senza scheda… ma vince ugualmente!

redazione 3 dicembre 2012

COVER BERSANI 300 BERSANI verso lurna senza scheda... ma vince ugualmente!

Ormai sono noti gli esiti delle Primarie: facciamo un fragoroso applauso a Pier Luigi Bersani che ha conquistato il 60% dei voti contro il 39% del suo più temibile avversario Matteo Renzi.

PICCOLO INCIDENTE – Andare a votare, oltre che un diritto, è una responsabilità e, finchè si è dei normali cittadini è un gesto meccanico che si svolge in modo automatico, ma quando è Pier Luigi Bersani a dover esprimere la propria preferenza… può essere che capiti un piccolo “incidente”. Nel seggio di Piacenza, circondato dai giornalisti che attendevano una sua dichiarazione, accecato dai continui flash, l’attuale vincitore delle Primarie è caduto nella confusione: si è diretto speditamente verso l’urna senza aver ritirato la scheda elettorale! Che distrazione! Ha fatto dietrofront, l’ha presa e ha potuto esprimere il suo voto, per poi farsi immortalare nell’immagine di rito mentre inseriva la scheda dentro l’urna.

bersani BERSANI verso lurna senza scheda... ma vince ugualmente!

LE RISPOSTE DEI COLLEGHI“Era giusto provarci, è stato bello farlo insieme” così ha commentato il risultato Matteo Renzi tramite Twitter, che esprime anche tutta la sua lealtà verso Bersani e i suoi progetti futuri. Da parte sua il vincitore apprezza la partecipazione del sindaco di Firenze che ha reso la “battaglia” più avvincente: “A Renzi riconosco una presenza forte e fresca nelle primarie, ha dato un contributo grande per dare senso alle primarie e farle vivere in modo vero”. E Nichi Vendola ha subito postato su Facebook non solo la fotografia che lo raffigura mentre inserisce la scheda nell’urna, ma anche il successivo pranzo a casa con la famiglia dove brinda alla bellezza delle Primarie… bè, conviviale, ma noi tutti preferiamo brindare ad altri tipi di bellezze…

Tags: , , , , ,