Berlusconi, Fininvest vende 7,79% del capitale Mediaset

redazione 13 febbraio 2015

 Berlusconi, Fininvest vende 7,79% del capitale Mediaset

 

Il gruppo Fininvest ha ufficialmente avviato il collocamento sul mercato del 7,79% del capitale di Mediaset attraverso una procedura che viene chiamata “accelerated bookbuilding”: con tale operazione si permette ai grandi azionisti delle società quotate in Borsa di liquidare pacchetti societari particolarmente importanti in tempi ristretti e senza pubblicizzare l’operazione.

 

Tale vendita porterà Silvio Berlusconi, che deteneva il 41,28% del gruppo televisivo, a scendere a quota 33,4%. In questo modo si potrà permettere a Mediaset di continuare a vivere in condizione di stabilità; inoltre, aspetto non da poco, per le casse della famiglia Berlusconi si tratta di una profonda boccata di ossigeno valutata 392 milioni di euro.

 

“La liquidità che si renderà disponibile con questa operazione consentirà tra l’altro a Fininvest di proseguire nel rafforzamento della struttura finanziaria e patrimoniale della società e di agevolare eventuali investimenti in un’ottica di diversificazione del portafoglio azionario”, viene spiegato in una nota dalla holding di Arcore.

 

© Social Channel

Tags: ,