BELEN smentisce la notte d’amore con BERLUSCONI

redazione 6 novembre 2012

120745624 bc76c24d 81e8 4d22 89cc 52c03a2d316e1 BELEN smentisce la notte damore con BERLUSCONI

Ai cronisti fuori dal tribunale ha dichiarato di non aver mai trascorso la “famosa” notte d’amore con Silvio Berlusconi, mentre in aula ha affermato di non essere mai stata ad Arcore e di essersi esibita a casa sua in Sardegna nel 2007, solo per uno show. Questo – in sintesi – il “succo” della testimonianza di Belen Rodriguez che ieri ha deposto in aula a Milano sul caso Ruby a carico dell’ex Premier. Belen ha anche aggiunto che l’unica occasione in cui ha incontrato Barbara D’Urso con Silvio Berlusconi è stata quella a Villa Certosa.

SANTANCHE’ BATTAGLIERA – Molto più diretta e battagliera coi cronisti è apparsa Daniela Santanchè: ”Il problema è che c’é parte della magistratura che vuole cancellare parte della politica per prenderne il posto, questo è il problema del paese che c’é da vent’anni”. La magistratura non è onesta“, concludendo che il processo sul caso Ruby è “una farsa, fa male all’Italia. “Conosco Berlusconi da 15 anni e ho frequentato la sua abitazione ad Arcore sia per questioni politiche sia per pranzi conviviali. Non ho mai visto giovani ragazze nel corso delle cene e degli incontri a cui ho partecipato con Berlusconi. E’ questa la forza della verità che deve uscire dal processo.

ROSSELLA MINIMIZZA – Voce anche al Presidente di Medusa Carlo Rossella, convocato in tribunale come testimone della difesa di Berlusconi: “Ad Arcore a casa di Silvio Berlusconi le ragazze che partecipavano alle serate ballavano, cantavano (‘”Meno male che Silvio c’é’” e canzoni sudamericane) anche durante la cena ma non mostrando il seno o il fondoschiena“. Sempre secondo Rossella, l’ormai mitica cena del 19 settembre 2010, avrebbe avuto uno svolgimento normalissimo, estremamente diverso da quello raccontato dalla “bunga bunghista” Melania Tumini. Chi dice la verità e chi no?!?

 

Tags: , , , ,