Atacama, Deserto di sabbia ma non di emozioni

redazione 14 ottobre 2014

atacama 3 Atacama, Deserto di sabbia ma non di emozioni

 

Il Nord del Cile rappresenta sicuramente la zona più caratteristica del paese che ospita le regioni di Atacama, un continuo susseguirsi di paesaggi che vanno dalle fitte foreste della Valle Central fino agli aridi deserti di Atacama.
Per una visita breve ma intensa si può partire da San Pedro de Atacama e dagli splendidi paesaggi desertici della Valle della Luna, la Salina di Atacama, la Valle di San Pedro e il Solar di Atacama.

 

atacama Atacama, Deserto di sabbia ma non di emozioni

 

Imperdibile una sosta panoramica sulla Valle della Morte e al Monumento di Sale Las Tres Marias. Consigliata la visita all’antico villaggio di Tulor, alla Pukara di Quilor, alla Tomba dell’Inglese, alle rovine inca di Carpe e ai geyser di Tatio.

Per gli amanti di flora e fauna d’obbligo una visita ai Laghi Mascanti e Menique e alla Riserva Nazionale Los Flamencos. Suggestivo il trekking lungo i Geyser del Tatio. Infine ecco alcune fra le migliori attrattive culturali della regione: Toconao, città interamente costruita su pietra, Caspana, paesino dell’altopiano dove il tempo sembra essersi fermato, Chiesa di San Lucas e la sua Torre Campanaria e Chiesa di San Pedro. Interessante una visita al museo R.P. Gustavo Le Paige dedicato alla coltura Atacamena e al museo archeologico di Chiu-Chiu, sede anche della chiesa più antica del Cile.

 

atacama 2 Atacama, Deserto di sabbia ma non di emozioni

 

© Social Channel

Tags: , ,