ASHTON KUTCHER all’ospedale per STEVE JOBS

redazione 28 gennaio 2013

Ashton Kutcher finisce in ospedale per interpretare al meglio il ruolo di Steve Jobs… ma a volte l’impegno non basta ed al film non mancano le critiche.

JOBS FILM ASHTON KUTCHER allospedale per STEVE JOBS

MARTIRE PER PASSIONE - In occasione della cerimonia di chiusura del Sundance Film Festival è stata proiettata l’anteprima di JOBS, il biopic di Joshua Michael Stern su Steve Jobs. Presente in sala anche Ashton, che per l’occasione ha voluto rivelare le sue ansie e le sue paure nell’impersonificazione di un uomo che ha cambiato per sempre la vita di ognuno di noi. “Ero terrorizzato” ha dichiarato l’attore, che ha poi ammesso di essere addirittura finito all’ospedale per seguire la dieta ferrea che gli ha permesso di diventare praticamente identico allo Steve degli anni ’70.

 ASHTON KUTCHER allospedale per STEVE JOBS

LE CRITICHE DEL SOCIO DI STEVE - L’interpretazione di Kutcher è stata ammirata ed apprezzata, mentre per quanto riguarda la pellicola la critica si è divisa in due. In molti i fans entusiasti, ma altrettanti quelli delusi da una pellicola troppo distante dalla vera storia dei fondatori di Apple. Fra di loro spicca proprio il co-fondatore Steve Wozniak che ha dichiarato: Eravamo due ragazzi e la nostra relazione era così diversa da come è rappresentata che sono imbarazzato. Ma se il film è divertente e intrattiene, tanto meglio”, lapidario. Certo però è anche importante specificare che Wazniak ha rilasciato quest’affermazione dopo aver visionato solo alcuni pezzi del film e che nel frattempo è impegnato a fare da consulente per la crezione di un altra pellicola su Steve, quella scritta da Aaron Sorkin (The Social Network) e tratta dalla celebre biografia bestseller di Walter Isaacson.

Tags: , , , , , , , , , , , , , ,