Arrivano gli pseudonimi su Faceook

redazione 3 novembre 2015

facebook Arrivano gli pseudonimi su Faceook

Facebook permetterà l’utilizzo di nomi di fantasia o pseudonimi per andare incontro alle richieste della comunità Lgbt e di quella dei nativi americani. La policy del social network chiede infatti l’utilizzo di nomi veri per iscriversi alla piattaforma ed è possibile segnalare gli utenti che utilizzano nomi falsi. In una lettera che Alex Schultz, responsabile del marketing internet dell’azienda, ha inviato alle organizzazioni per i diritti civili, viene annunciata la futura modifica delle regole, con i primi test a dicembre, così da andare incontro alle esigenze di chi non si riconosce nell’identità indicata dal nome reale, come appunto transgender e nativi americani.

Tags: