Argentina nel caos: secondo crack per il Paese in 13 anni

redazione 31 luglio 2014

argentina Argentina nel caos: secondo crack per il Paese in 13 anni

Non si sono concluse con un accorto le trattative avviate fra le banche argentine e gli hedge fund: il piano avrebbe permesso un default di breve termine per l’Argentina, che sperava addirittura di poterlo evitare. E invece il default da 29 miliardi c’è, c’è stato ed è il secondo in 13 anni. Standard & Poor’s aveva dichiarato come già fallita l’Argentina nella serata di mercoledì facendo infuriare il ministro dell’Economia argentino Axel Kicillof:

“Le agenzie di rating non sono credibili. LA situazione è senza precedenti, nessuno sa come definire il default dell’Argentina”.

Lo stesso ministro ha tentato di tranquillizzare il Paese, aggiungendo anche che Buenos Aires non avrebbe potuto rispettare la sentenza americana, poiché gli hedge fund non avrebbero fatto altro che cercare di imporre qualcosa di illegale. Al momento è difficile prevedere quelle che sono e saranno le conseguenze del default, ma ovviamente non possono essere positive.

 

© Social Channel

Tags: , , ,