ANNA MUNAFÒ: “Umiliata da TOMASO TRUSSARDI”!

redazione 23 gennaio 2013

Inizia a scricchiolare l’immagine da bravo ragazzo di Tomaso Trussardi, accusato dalla sua ex Anna Munafò (seconda a Miss Italia 2005) di averla letteralmente umiliata.

 ANNA MUNAFÒ: Umiliata da TOMASO TRUSSARDI!

UMILIATA - I fatti risalirebbero a un bel po’ di tempo fa, ma la giovane ha deciso solo ora di parlare. Voglia di pubblicità? Tutto può essere… Ma vediamo quanto ha raccontato la Munafò al settimanale Di Più: Voglio liberarmi di un peso che mi porto addosso dal momento in cui ci siamo conosciuti. Alla tua attuale fidanzata, Michelle Hunziker, hai mai parlato di quel giorno? Tutto ebbe inizio nel 2005, quando partecipai a Miss Italia. Pochi giorni dopo, la società che tutt’ora organizza il concorso ricevette una chiamata, all’altro capo del filo c’eri tu. Dicevi di volermi tra le modelle della tua casa di moda. Ci incontrammo a Milano, poco dopo mi chiamasti, e io, nel vedere quel numero pensai subito di avercela fatta. Ma ovviamente c’era un secondo fine, sempre stando alle dichiarazioni della ragazza, che ha poi proseguito col suo racconto: In diretta allo Zecchino d’Oro di Bologna all’improvviso arrivasti in studio. Durante la diretta della trasmissione, con Pippo Baudo ospite al centro dello studio, ti presentasti con un mazzo di fiori in pugno. Poi rimanesti con me per altri due giorni. Pensando a quel tuo gesto, riuscii a dimenticare il modo in cui mi avevi agganciato. I due si sarebbero frequentati per un certo periodo, finché Tomaso non sarebbe improvvisamente sparito: A un certo punto tu smettesti di chiamarmi e io, sentendomi abbandonata a me stessa, smisi di farmi sentire. Per elaborare un’umiliazione ci vuole tempo.

ECCESSIVA? - Si attende una pronta risposta di Trussardi, che potrebbe forse schiarirci un po’ più le idee. Perché la Munafò ha parlato solo ora? E soprattutto, in che rapporti erano realmente Anna e Tomaso? L’ipotesi più accreditata è che la loro fosse solo una semplice frequentazione, esclusa una “storia importante”, quantomeno da parte di Tomaso. Parlare di umiliazione, dunque, pare un tantino esagerato… Ma concediamo ad Anna il beneficio del dubbio…

Tags: , , , ,