Ankara, governo conferma pista Isis

redazione 12 ottobre 2015

ankara1 Ankara, governo conferma pista Isis

Il governo turco ha confermato la pista dell’Isis per la strage di sabato mattina ad Ankara. Sarebbero uomini i due attentatori kamikaze, la cui identità presto potrebbe essere rivelata. Nelle proteste di domenica sono morte due bambine: una di tre 3 anni a Adana, colpita a morte da spari dalla polizia, e l’altra di 9 anni, nella provincia sud-orientale di Diayarbakir, centrata da tre proiettili.
Per il premier, Ahmet Davutoglu, considerate le modalità con cui è avvenuto l’attentato, si segue soprattutto la pista jihadista e che l’attacco “è un tentativo di influenzare le elezioni del primo novembre e di gettare un’ombra sul loro risultato”.

Tags: , ,