Aggredito con acido, coppia accusata di lesioni gravissime

redazione 8 gennaio 2015

acido Aggredito con acido, coppia accusata di lesioni gravissime

Foto: Ansa

 

Hanno messo in atto un’azione di rivalsa Martina Levato e il broker immobiliare Alexander Boettcher, la coppia che ha aggredito con dell’acido muriatico Pietro Barbini a Milano. A dimostrarlo sono le chat tra la coppia e la vittima; questo è quanto scritto dal pm di Milano Marcello Musso, nell’imputazione sull’aggressione, aggiungendo che “sono parole scritte che fanno riferimento a particolari rapporti sessuali, non a ragioni di gelosia ma di rivalsa”.

 

Alla coppia viene contestata l’aggravante di aver agito per motivi futili, oltre all’aggravante della crudeltà perché i due hanno usato l’acido scagliandolo per intero sul volto di Barbini. L’agguato è stato premeditato e i due hanno “telefonato alla vittima nei giorni precedenti per attirarlo nell’agguato, poi realizzato”.

 

In base alla modifica effettuata all’imputazione, il pm ha chiesto che venga emessa una nuova ordinanza di custodia cautelare in carcere.

 

© Social Channel

Tags: ,