Aereo Malaysian Airlines abbattuto: per gli USA la Russia ha fornito i missili

redazione 23 luglio 2014

L’intelligence americana accusa Mosca di aver fornito i missili ai filorussi che avrebbero abbattuto l’aereo della Malaysian Airlines.

aereo Aereo Malaysian Airlines abbattuto: per gli USA la Russia ha fornito i missili

Ormai è scontro tra Russia e Stati Uniti e fortunatamente parliamo solo di uno scontro verbale: dopo il volo abbattuto della Malaysian Airlines, precipitato al confine tra Ucraina e Russia (provocando la morte di 298 civili), l’intelligence americana ha reso noto di nutrire profondi sospetti contro la stessa Russia. Come riporta il Wall Street Journal, secondo gli americani sarebbe stata Mosca a fornire ai filorussi in Ucraina i sofisticati sistemi missilistici. Il Cremlino avrebbe anche dato l’ordine di  eliminare ogni prova della presenza di sistemi di contraerea; Mosca intanto nega categoricamente di essere coinvolta in questo terribile disastro dei cieli.

E intanto è giallo sulle scatole nere: per il governo malese non sono state ritrovate e da parte loro i filorussi hanno sostenuto di non averle mai prese in consegna. Intanto Mark Rutte, primo ministro olandese (Paese che riporta il maggior numero di vittime), avrebbe avuto un’accesa conversazione con Vladimir Putin, al quale avrebbe chiesto di assumersi le sue responsabilità. Anche David Cameron ha puntato il dito contro la Russia. 

Mentre si trova un accordo per il trasferimento delle salme recuperate dalle macerie di quel boeing, il segretario di stato americano John Kerry, ha spiegato che ad abbattere l’aereo potrebbero essere stati i ribelli.

“È abbastanza chiaro che si tratti di un sistema che è stato trasferito dalla Russia e messo nelle mani dei separatisti. Quello che sta succedendo è veramente grottesco ed è il contrario di tutto quello che il presidente Vladimir Putin e la Russia hanno detto che faranno”.

 

 

© Social Channel

Tags: , , , ,