Ben Affleck vince il miglior film, Anne Hathaway e Jennifer Lawrence alla prima statuetta, Christoph Waltz si riconferma, Daniel Day-Lewis è da Guinness

redazione 25 febbraio 2013

Il super favorito Lincoln ha fallito, ma ormai non ci dovremmo più stupire, gli Oscar sono così, spesso chi parte in prima linea non arriva poi vincitore… Ad Argo invece qualcosa gli si doveva. Probabilmente non il vero miglio film dell’anno, ma la statuetta più ambita è sua. In qualche modo l’accademy doveva pur scusarsi della clamorosa svista: Ben Affleck non candidato a miglior regia.

 Ben Affleck vince il miglior film, Anne Hathaway e Jennifer Lawrence alla prima statuetta, Christoph Waltz si riconferma, Daniel Day Lewis è da Guinness

NEL VIVO DEL KODAK THEATRE - Chi di cerimonie ne ha seguite, sa che quella di ieri sera non è stata fra le migliori, ma puntare su momenti musicali sfavillanti ha ripagato. Adele, vincitrice di miglior canzone, con la sua performance ha “sbranato” il pubblico… e pensare che non più di 4 anni fa nemmeno conoscevamo il suo nome. Grande commozione anche con Barbra Streisand, live sul palco degli Oscar dopo quasi 40 anni. Seth MacFarlane come presentatore poteva darci di più, dall’irriverente creatore dei Griffin volevamo un po’ di pepe, ma lui è risultato molto più sexy che provocatorio.

large 130225 064636 to250213est 102 Ben Affleck vince il miglior film, Anne Hathaway e Jennifer Lawrence alla prima statuetta, Christoph Waltz si riconferma, Daniel Day Lewis è da Guinness

GLI ATTORI – Christoph Waltz si aggiudica il premio di miglior attore non protagonista, il secondo della sua carriera nella stessa categoria. L’interprete amato da Tarantino è austriaco, ha 53 anni e fino al 2009 la sua interpretazione più importante era in un episodio del Commissario Rex, ma le sue straordinarie doti lo hanno ripagato ancora. Premio meritatissimo anche per Anne Hathaway, la miglior attrice non protagonista che quest’anno con la sua interpretazione in Les Miserable ha allagato di lacrime i cinema di tutto il mondo. Vittoria scontata, sicuramente guadagnata, ma non esaltante, quella di Daniel Day-Lewis, miglior attore nei panni di Lincoln. L’accademy conferma così il suo debole per i personaggi realmente esistiti, lasciando a bocca asciutta un eccellente Hugh Jackman, ma soprattutto il genio disumano (in tutti i sensi) di Joaquin Phoenix. Scioccante infine il premio a migliore attrice assegnato a Jennifer Lawrence, che rotola sulle scale ancor prima di raggiungere la statuetta… Uno smacco clamoroso per Naomi Watts, che già medita vendetta nei panni di Lady D (film in lavorazione).

large 130225 080301 TO250213EST 662 Ben Affleck vince il miglior film, Anne Hathaway e Jennifer Lawrence alla prima statuetta, Christoph Waltz si riconferma, Daniel Day Lewis è da Guinness

I GRANDI PREMI - Giustizia è stata fatta sul territorio della scrittura. Sapevamo che Django, pur essendo uno dei più bei film dell’anno, non aveva alcuna speranza di aggiudicarsi il premio principale, ma la statuetta per miglior sceneggiatura originale doveva essere sua. Il mondo di Tarantino, la sua poesia, i suoi colori ed i suoi personaggi, non potevano passare inosservati e così è stato. Ang Lee con Vita di Pi, ha battuto Steven Spielberg. Il regista cinese conquista la sua seconda statuetta per miglior regia (dopo quella del 2006 per I segreti di Brokeback Mountain), ora i due registi hanno lo lo stesso numero di omini dorati da spolverare sopra il caminetto… Dramma per l’animazione, vince Brave – Ribelle, l’ultimo prodotto Pixar, non piace agli amanti del genere amareggiati per la sconfitta Frankenweenie e Paranorman.

large 130225 064746 to250213est 125 Ben Affleck vince il miglior film, Anne Hathaway e Jennifer Lawrence alla prima statuetta, Christoph Waltz si riconferma, Daniel Day Lewis è da Guinness

IL MEGLIO- Ma gli Oscar non sono solo pesanti omini dorati… Ecco cos’altro ci rimarrà della Notte degli Oscar 2013:

137 Ben Affleck vince il miglior film, Anne Hathaway e Jennifer Lawrence alla prima statuetta, Christoph Waltz si riconferma, Daniel Day Lewis è da Guinness

Il vestito più bello, quello di Jessica Chastain

Quello più brutto di Jennifer Garner

La moglie di Hugh Jackman, che da speranza anche alle donne disperate…!

Il play boy che arriva con la mamma Bradley Cooper

La più sexy Charlize Theron

La faccia tirata di Nicole Kidman

La presenza inutile di Kelly Rowland

L’incredibile somiglianza fra Seth MacFarlane e Matteo Renzi

L’incredibile somiglianza fra una spugnetta di maglia metallica e la fidanzata di George Cloney

La splendida canzone We saw your boobs- Abbiamo visto le tue tette, dedicato a tutte le attrici presenti ieri sera e che nel corso della loro carriera hanno recitato a seno nudo.

Ma soprattutto la frangetta di Michelle Obama, che ormai dotata di vita propria

TUTTI I PREMI

- Miglior Film: Argo
- Miglior Sceneggiatura Originale: Django
- Miglior Sceneggiatura Non Originale: Argo
- Miglior Attore protagonista: Daniel Day-Lewis per Lincoln
- Miglior Attrice Protagonista: Jennifer Lawrence per Il Lato Positivo
- Miglior Regista: Ang Lee per Vita di Pi
- Miglior attore non protagonista: Christoph Waltz per Django
- Miglior cortometraggio d’animazione: Paperman
- Miglior film d’animazione: Brave – Ribelle
- Miglior Fotografia: Vita di Pi
- Migliori Effetti Speciali: Vita di Pi
- Migliori Costumi: Anna Karenina
- Miglior Trucco: Les Miserables
- Miglior cortometraggio: Curfew
- Miglior cortometraggio documentario: Inocente
- Miglior documentario: Searching for Sugar Man
- Miglior film Straniero: Amour
- Miglior sonoro: Les Miserables
- Miglior montaggio sonoro: Zero Dark Thirty ex aequo Skyfall
- Migliore Attrice Non Protagonista: Anne Hathaway – Les Miserables
- Miglior Montaggio: Argo
- Miglior Scenografia: Lincoln
- Miglior Colonna Sonora: Vita di Pi
- Miglior Canzone: Skyfall di Adele

Tags: , , , , , , ,